Valvole rotative

valvole rotative per trasporto pneumatico

Le valvole rotative sono componenti chiave nei sistemi di trasporto pneumatico e nella movimentazione dei materiali solidi in polvere e granuli. Si prestano particolarmente nei trasporti pneumatici in pressione, essendo organi a tenuta.

La loro versatilità le rende fondamentali per il dosaggio e il controllo del flusso di materiali in applicazioni industriali. Air-Tec System dispone di un’ampia gamma di fornitori specializzati che gli permettono di offrire soluzioni su misura per i prodotti specifici, quali sistemi «antipizzico» per granuli, riporti sul rotore per polveri particolari, valvole compartimentanti in caso di materiali soggetti a normativa ATEX e accessori come tramogge di carico e prese prodotto disegnate su misura.

MATERIALI DI COSTRUZIONE

Le valvole rotative possono essere realizzate con una varietà di materiali in base alle esigenze dell’applicazione. I materiali comuni includono acciaio inossidabile, alluminio, ghisa, e materiali ceramici. La scelta del materiale dipenderà dalla natura del materiale trasportato e dalle condizioni ambientali.

  • Valvole Rotative a rotore chiuso:
    Queste valvole hanno piccole tasche all’interno del corpo che raccolgono il materiale durante il processo di trasporto e lo scaricano in modo intermittente. Sono ideali per il dosaggio di materiali abrasivi evitando l’eventuale contatto con i giunti.
  • Valvole Rotative a rotore aperto:
    Questa configurazione è la più comune utilizzata per il dosaggio dei prodotti, garantendo la separazione tra due ambienti a pressioni diverse.

Le valvole rotative possono essere configurate per adattarsi a diversi tipi di flusso:

  • Flusso in Caduta:
    Questo flusso avviene quando il materiale scorre liberamente attraverso la valvola in modo gravitazionale. È utilizzato per il dosaggio preciso e il trasporto di materiali a grana fine.
  • Flusso Attraversato:
    In questo caso, il materiale viene spinto attraverso la valvola rotativa. È adatto per materiali più densi o difficili da gestire.
valvole rotative per trasporto pneumatico

Le valvole rotative sono componenti chiave nei sistemi di trasporto pneumatico e nella movimentazione dei materiali solidi in polvere e granuli. Si prestano particolarmente nei trasporti pneumatici in pressione, essendo organi a tenuta.

La loro versatilità le rende fondamentali per il dosaggio e il controllo del flusso di materiali in applicazioni industriali. Air-Tec System dispone di un’ampia gamma di fornitori specializzati che gli permettono di offrire soluzioni su misura per i prodotti specifici, quali sistemi «antipizzico» per granuli, riporti sul rotore per polveri particolari, valvole compartimentanti in caso di materiali soggetti a normativa ATEX e accessori come tramogge di carico e prese prodotto disegnate su misura.

MATERIALI DI COSTRUZIONE

Le valvole rotative possono essere realizzate con una varietà di materiali in base alle esigenze dell’applicazione. I materiali comuni includono acciaio inossidabile, alluminio, ghisa, e materiali ceramici. La scelta del materiale dipenderà dalla natura del materiale trasportato e dalle condizioni ambientali.

  • Valvole Rotative a rotore chiuso:
    Queste valvole hanno piccole tasche all’interno del corpo che raccolgono il materiale durante il processo di trasporto e lo scaricano in modo intermittente. Sono ideali per il dosaggio di materiali abrasivi evitando l’eventuale contatto con i giunti.
  • Valvole Rotative a rotore aperto:
    Questa configurazione è la più comune utilizzata per il dosaggio dei prodotti, garantendo la separazione tra due ambienti a pressioni diverse.

Le valvole rotative possono essere configurate per adattarsi a diversi tipi di flusso:

  • Flusso in Caduta:
    Questo flusso avviene quando il materiale scorre liberamente attraverso la valvola in modo gravitazionale. È utilizzato per il dosaggio preciso e il trasporto di materiali a grana fine.
  • Flusso Attraversato:
    In questo caso, il materiale viene spinto attraverso la valvola rotativa. È adatto per materiali più densi o difficili da gestire.